Al mio Cane

Vedi, mio cane
La Valle ci vuole;
saremo liberi
di aspettar la sera.

Senza guinzaglio
e senza affanni nuovi;
"non strofinarmi
il tuo tartufo,
per la contentezza".

Amo il tuo bel muso
che cerca effluvi,
nel verde già percorso
da altri pari tuoi.

Scava, se vuoi
portami un tesoro,
anche se tu per me,
sei come l'oro.
Angelamanuela Tosi
Composta lunedì 1 dicembre 2014
Vota la poesia: Commenta

    La Robinia

    Tornai sul posto;
    nell'area verde
    un muro perimetrale,
    appresso s'ergeva
    la Robinia.

    Tortuosa, allacciata
    come un'amante
    eterna
    Perduta, fra uccelli
    e chiome aggrovigliate
    di foglie e grappoli
    saporiti.

    Dove l'ape verginella,
    succhiava con perizia
    quel delizioso nettare;
    che con vigor sgorgava
    dalla panna
    che l'aria profumava.
    Angelamanuela Tosi
    Composta sabato 20 maggio 2000
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di