Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Angelamanuela Tosi

Questo autore lo trovi anche in Proverbi.

Il poeta

Egli, era là, assorto come sempre,
immerso fra la gente;
beveva dalla sua fonte spirituale,
col suo fare, col suo dire,
stringendo fra le dita la sua matita,
un po' unta, un po' consunta.

Guardava fuori, ma vedeva dentro,
il tormento e il suo lamento;
sentimento opaco, convessa posizione;
sopra ogni scritto un atto d'amore,
nella sapienza della tradizione,
nel suo fluido linguaggio, nell'intimo messaggio.

Lui era un profeta.
nella sua disciplinata contemplazione,
fra il visibile e l'invisibile,
la recitazione dei miti,
dentro l'anima sensibile della natura,
uscendo dal sogno illusorio della vita.
Composta nel marzo 2012
Vota la poesia: Commenta

    L'anguria

    Mia cara anguria quanto mi piaci,
    affondo i miei denti e prendo i tuoi baci,
    la mia ugola gongola del rosso tuo succo,
    che scende polposo con un po' di risucchio.

    Alt!, ai semi, quelli li butto:
    schizzan ribelli i neri fratelli,
    la sete è golosa e continuo addentare,
    un seme sfugge, ma non lo lascio passare.

    Sapore diverso e altro colore,
    sono alla buccia, che mi guarda,
    col suo largo sorriso.
    Vota la poesia: Commenta