Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Angela M

Liberi dalla Paura

Paura di decidere, di scegliere, di lasciarsi andare,
di perdere gli affetti, il controllo, la ragione, la pazienza,
di rimanere soli, di non essere capiti, di non essere accettati,
di perdere la ricchezza, il prestigio, il lavoro,
di confrontarsi, di competere, di non riuscire,
di non essere all'altezza, di arrivare ultimi... di non arrivare;
Paura della sconfitta... e del successo, della povertà... e del denaro,
di perdere il potere... e di essere dominati,
di essere abbandonati... e di abbandonare,
di essere giudicati e... di giudicare, di parlare e di... ascoltare,
dei cambiamenti... e della monotonia, dell'entusiasmo... e dell'indifferenza,
Paura di chi fissa negli occhi... e di chi distoglie lo sguardo,
della verità... e della bugia, dell'ignoto... e dell'evidenza,
del rumore... e del silenzio, della folla... e della solitudine,
Paura del futuro... e dei ricordi del passato,
Paura che il tempo non passi mai... paura che scorra troppo velocemente,
Paura di invecchiare...
Paura di ammalarsi...
Paura del buio...
Paura... della Morte...

Dio ha creato la Vita... L'Uomo ha creato la Paura di Vivere.
La Paura così è diventata il motore di tutte le nostre azioni;
la causa di tutte le guerre e delle cattiverie, delle incomprensioni e delle sofferenze.
Tutto scaturisce dalla Paura di qualcosa.
Immaginate un Mondo dove gli Uomini non abbiano Paura di Niente...
Non esisterebbero né forti e né deboli,
Immaginate un Mondo libero da regole comportamentali...
dove il contrario della Paura non è il coraggio ma... la libertà.
Basterebbe soltanto non aver paura di amare e saremmo liberi.

Io sogno un mondo libero dalla paura.
Vota la poesia: Commenta