Scritta da: Sonia Rendina

Se potessi

Se potessi incontrare i tuoi occhicome allora,
forse non ti perderei,
come la luce luce comincia
perdersi nel cielo,
come l'ombra malinconica si perde nell'età dei miei pensieri...
vorrei trovarti sempre lì, tra i turbini del vento, tra la luce delle stelle...
vorrei poter respirare ancora in te,
la vita,
e come mio ultimo dono
amarti...
in silenzio.
Amelia Manfredonia
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Sonia Rendina

    Ti chiamerò amore

    Ti chiamerò amore...
    strana malinconià
    che mi tiene prigioniera,
    di un sogno perduto
    Ti chiamerò amore,
    pioggia che precipiti,
    su questo mondo...
    perché lì dove regni odio,
    io ho deposto invece la mia speranza.
    Ti chiamerò amore,
    per questa luce...
    per questo tenue raggio di sole,
    anche se è dalle tenebre,
    che lo vidi fuggire...
    amore...
    per questo vago sapore d'insazietà.
    Amelia Manfredonia
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Sonia Rendina

      Vorrei dirti...

      Vorrei dirti... che i miei occhi,
      ora sono pieni di luce...
      questi occhi che hanno visto l'amore,
      hanno visto tutto...
      e per un po' cessarono di guardare...
      quando l'addio ci ha baciati,
      ed io sola restavo.
      Vorrei dirti che la notte,
      ha il colore della speranza,
      è lei che mi vede ricordare
      con tenerezza,
      le nostre parole, i nostri sguardi... tutto...
      affinché l'amore viva...
      senza morire.
      Vorrei dirti...
      guarda il cielo...
      è piu azzurro che mai,
      la tua assenza,
      non mi fà più paura,
      e miei sogni... più smisurati dei venti
      non sanno più,
      dove posarsi!
      Vorrei dirti... non sono sola...
      e cresce la mia febbre di vita
      di slanci...
      a conferma che sono uscita...
      da un lungo sonno...
      Amelia Manfredonia
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di