Scritta da: Eclissi

Nero

Nero, il velo
Nera, la bocca chiusa.
Nero, lo schermo. Tra la madre ed i figli, tra le amanti
e l'amante, tra il fratello e la sorella,
tra la donna e gli uomini. Nero, nero, nero.
Nero, il lenzuolo di morte dove ti murano viva.
Nero, il pube che ha visto nascere le loro idee nere.
Nera, la bestia che sei nella loro testa nera di odio.
Nera, la tomba dove cadde la loro umanità.
Nere, le loro mani.
Nero su nero, la mia lettera, le mie parole che non puoi
vedere, non puoi dire, e che rinvii tuttavia, farfalle
nere prima dell'istante in cui si diventa cieco.
Te ne supplico, guarda nella tua stanza nera la luce
che hanno perso e di cui avranno bisogno, una mattina.
Alina Reyes
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Eclissi

    E ciò che voglio è l'amore

    E ciò che voglio è l'amore,
    l'amore spensierato e quello che rimette tutto in discussione,
    quello che fa rinascere,
    l'amore passionale, l'amore lontano, il fine amore,
    quello che vi costringe a superarvi,
    l'amore platonico, l'amore sessuale,
    l'amore lieve, l'amore oscuro, l'amore luminoso,
    l'amore tenero,
    l'amore fedele, l'amore infedele,
    l'amore geloso, l'amore generoso,
    l'amore libero, l'amore sognato,
    l'amore adorazione, l'amore mistico, l'amore istintivo,
    l'amore che si fa, il prima, il durante e il dopo l'amore,
    l'amore che brucia, l'amore pudico,
    l'amore segreto, l'amore gridato,
    l'amore che fa male al corpo, l'amore che fa bene al corpo,
    l'amore che paralizza e quello che dà le ali,
    l'amore a morte, l'amore a vita,
    il primo amore, l'amore perduto,
    l'amore ferito, il prossimo amore,
    perché non ci sono regole,
    perché è necessario inventare i propri amori,
    inventare la propria vita.
    Alina Reyes
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di