Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Alfio Tetto

Detto e Ridetto

Oggi e domani nuovi amici...
Foreste di mani ed orchestre di voci...
Suoni, colori in chiavi e accordi.

Girasoli vivi che salutano la luce...
becchi in cerca d'acqua nelle pozzanghere...
frasi uguali tra persone e mai mutate nei secoli...

In tutte le lingue, negli sguardi di persone diverse...
sempre uguale pieno d'emozione...
si volta pagina, inizia un nuovo amore.

Primavera... è soltanto primavera...
ed io la sento arrivare, anche se ancora distante...
La sento chiamarmi...
lo so perché mi sento più vivo di ieri...
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Alfio Tetto
    Il mio dire è cielo, il mio fare è musica, l'incanto travolge e manifesta il mio intenso io, né parole, né bui colori.
    Acqua e luce la mia vita, sole e note il mio respiro, amori travolgenti che rafforzano il mio cuore, solo la musica lo rasserena, lo appaga, lo coccola e lo avvolge in se, un abbraccio che riscalda e che fa dell'uomo un sognatore.
    Vota la poesia: Commenta