Commenti:
1

L'arco del sorriso

Un altro corpo vicino a te la notte
Statue ornano il tuo letto
E rose che profumano di gelsomino.
Brillano nella tenebra le coperte
La pelle cristallo gocciolante.
La linea della bocca nell'arco del sorriso
Le membra tenere nel miele
I tuoi occhi stretti e nella stanza
Ali di angeli e di uccelli che ti stordiscono
Svolazzando.
Alèxandros Isaris
Vota la poesia: Commenta