Questo sito contribuisce alla audience di

è sempre festa

I tuoi trucchi di cere pesanti
li sai vendere cari.
Tu sei carnevale,
tu sei la commedia.
Maschera per far ridere,
maschera
per nascondere il ghigno.
Alla fiera d'Italia
l'allocco non manca.
Asciughi la bocca
dal sangue succhiato,
imbratti la faccia
carichi il sorriso,
indossi stracci colorati
da far svolazzare.
Ti applaude l'allocco
col collo già pronto
ed aspetta il miracolo,
alla fiera d'Italia.
Composta giovedì 3 ottobre 2013
Vota la poesia: Commenta

    Sono venuti a trovarmi preti e segretari

    Al vaticano
    interessa la mia collezione di anime perse
    e di peccati.
    Per i peccati non tratto
    ne ho ancora bisogno.
    Servono a me
    per migliorare
    il mio puro pezzo di vita.
    Per le anime perse,
    mi darò alla ricerca,
    ma con calma,
    so che non sono lontane.
    Al partito
    invece interessa
    la mia collezione di voti,
    ma i miei sono voti da chiesa
    non voti da seggio
    e poi sono tutti ex.
    Ma i segretari
    sono così ignoranti,
    non capiscono la differenza
    fra voti e voti.
    Provvederò
    a farli contenti.
    Composta mercoledì 25 settembre 2013
    Vota la poesia: Commenta