La storia dà due a tutti

La gente sorride,
mi saluta.
Se rispondo al saluto
mi vuole parlare,
vuole sapere,
fa le stesse domande.
Se non rispondo
commenta da sola,
sul nulla,
sulle mancate risposte
o sulle parole che pensa di avere sentito da me.
Per il resto del giorno
potrei dire a tutti gli altri che incontro
e mi rivolgono la parola
di parlare col primo con cui non ho parlato.
O tornare a rinchiudermi in cuccia.
Alexandre Cuissardes
Composta domenica 3 maggio 2015
Vota la poesia: Commenta

    Prigioniero di voce

    E cantala la vittoria
    tu che ne conosci le note.
    Cantala col sorriso
    davanti ai miei occhi persi.
    Davanti alla mia la testa bassa
    arresa all'ennesimo si.
    Cantala la vittoria
    tu che mi vedi sempre
    ubbidire agli stessi comandi.
    Canta vittoria al mio silenzio.
    Ed a me che ti permetto tutto
    solo per sentirti cantare.
    Alexandre Cuissardes
    Composta sabato 2 maggio 2015
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di