Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Alexandra Romano

Nato lunedì 29 marzo 1999 a Napoli (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Alexandra Romano

Non era solo un "posto"

Non sapevo da dove provenisse,
da quale strada più infinita della mia anima,
o da quale più maestoso sentiero del mio cuore...
ma era tutta la forza che c'era in me.

Non conoscevo neppure il motivo,
ma in quel posto mi sentivo viva,
mi sentivo me stessa.

Non era una semplice passione:
del mio animo, ne era l'espressione.

Solo lì mi sentivo davvero libera,
mi sentivo al sicuro,
lontana dalla mia inquietudine.

Era l'unica cosa della quale più mi nutrivo,
e più mi appagavo.
Più scrivevo con fervore,
e più vivevo di un'emozione talmente intensa,
impossibile da spiegare.

Ma quello non era solo un "posto",
era il mio angolo di paradiso.
Era lì dove smettevo di piangere,
e cominciamo a vivere.
Composta domenica 30 novembre 2014
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Alexandra Romano

    Che una scia di sogni ti possa ricongiungere a me

    Buonanotte, e che una stella,
    possa guidarti verso la strada più luminosa e dolce che ci sia,
    ed infine, farti raggiungere la mia...

    che una scia di sogni candidi,
    ti possa far compagnia tutto il tempo,
    facendoti dimenticare tutto il male di questo mondo...
    e che questa scia,
    al tuo risveglio, non svanisca via,
    ma possa portarti lontano dall'agonia.

    Spero che questa traiettoria di sogni,
    possa unire le strade dei nostri pensieri...
    fondendoli in uno solo.
    E che diventi l'artefice del mio pensiero nella tua mente,
    e del tuo palpito d'amore per me.
    Composta nel dicembre 2015
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Alexandra Romano

      Today, a warm day of winter

      Today, seems a day of middle summer,
      seems like the arrival of a new love.
      Not the usual day of winter,
      but a warm day,
      with the sun that warms even the heart.

      Today, the sun shines and reflectes itself into the sea,
      and it isn't thing little important,
      because, this is fruit of a gorgeous sentiment.
      Perhaps, of our love.

      Today, it's a different day,
      perhaps, because everything's vastest,
      the sky, the sea, our horizon...
      The sun, seems, will the smile of everyone...
      because who smiles, shines,
      and perhaps, obscures each sorrow by our mind.
      A simple smile, but so important.
      Composta lunedì 7 dicembre 2015
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Alexandra Romano

        La felicità

        La felicità, difficile da trovare,
        ma la più bella da provare.

        Quell'emozione che ci attraversa così intensamente,
        facendoci vivere al presente,
        senza timori o ripensamenti.

        La felicità, tanto desiderata,
        talvolta, troppo ostacolata.

        Nascosta dietro a quel buio oscuro,
        lontano dal quale si intravede un piccolo bagliore.

        Un attimo così fuggente,
        che quasi sembra niente,
        ma che resta per sempre impresso nella mente.

        Così rara e sicura,
        in un attimo, capace di far svanire ogni paura.

        Talmente candida
        da rendere la nostra vita così limpida,
        liberandola da ogni dolore, da ogni ferita.

        Nonostante sia in cima a quell'altura,
        del cuore, resta l'unica cura.

        La felicità, un tramonto all'orizzonte,
        il sole durante l'inverno gelido.
        Il sorriso in mezzo allo sgomento,
        il delicato caldo che ravviva un cuore pallido.

        La felicità, forse non dura che un istante,
        ma è l'attimo, che dà valore ad un'intera vita.
        Composta venerdì 31 luglio 2015
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Alexandra Romano

          Oggi, caldo giorno d'inverno

          Oggi, quasi giorno di mezza estate,
          quasi come se fosse il preannuncio dell'inizio di un nuovo amore.
          Non il solito giorno invernale,
          ma un giorno caldo,
          con il sole che scalda perfino il cuore.

          Oggi, il sole brilla e riflette se stesso nel mare,
          e non è cosa da niente,
          perché ciò è frutto di uno raro splendore,
          determinato dalla vistosità del nostro sentimento.

          Oggi, è un giorno diverso,
          forse perché tutto è più immenso,
          il cielo, il mare, il nostro orizzonte...
          Il sole, sembra voglia far sorridere chiunque,
          perché chi sorridere splende,
          e forse, oscura tutto ciò che è mesto nella propria mente;
          un semplice sorriso, ma così rilevante.
          Composta lunedì 7 dicembre 2015
          Vota la poesia: Commenta