Poesie di Alexandra Romano

Studente, scrittrice, cantante interprete, nato lunedì 29 marzo 1999 a Napoli (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Alexandra Romano

LIMITROFI

Quanto vorrei che le tue labbra non si staccassero mai dalle mie,
quanto vorrei essere quella luna onnipresente,
sempre, anche quando mi sei distante.
Davanti ai tuoi occhi perennemente,
essere quella luce di cui hai bisogno nel buio della notte.
Vorrei essere l'aria invisibile che ti sfiora,
che cammina accanto a te.
Alexandra Romano
Composta venerdì 12 agosto 2016
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Alexandra Romano

    Rivoltarmi dall'altra parte

    Lo sapevo che non avrei dovuto alzare gli occhi al cielo,
    da quel lato.
    Lo sapevo che non avrei dovuto mettere il naso nei nostri ricordi,
    ora è tardi
    Non posso pensarci,
    anche se qualcosa fu sbagliato,
    "Noi due", il nostro passato
    ancora causa in me un dolore innato.
    E non posso farci niente.
    Alexandra Romano
    Composta mercoledì 19 ottobre 2016
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Alexandra Romano

      Non poterti avere

      Quanto è doloroso quando una persona per noi importante,
      da noi, diviene così distante.
      Quando l'amore di una vita,
      ci scappa così velocemente.
      Come i granelli di sabbia tra le dita.

      Quanta mesta armonia,
      quanta illusione crolla
      quando chi era o volevi con te
      è tra le braccia di qualcun'altra che lo porta con sé.
      Ti senti vana, inutile,
      con l'allegria sempre più sottile
      ed il cuore sempre più esile.

      L'amore è indomabile:
      non prevede di chi ci innamoriamo,
      talvolta si gioisce,
      talvolta si soffre.
      Alexandra Romano
      Composta martedì 3 maggio 2016
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di