Commenti:
1
Scritta da: Alessio

L'illusione di amare

Quanto è fitta la nebbia dell'innamorato incredulo
Quanto è crudele e pungente:
ti soffoca, ti rende debole, privo di forze
ti logora.
L'illusione è feroce come un morso di un leone,
ti strappa l'anima, colpisce il cuore, uccide il corpo.
Reagire significa precipitare nella trappola in cui sei caduto,
convincersi che tutto sia finito è farsi del male.
Sei assente, invisibile, alla ricerca della dannata verità.
È facile illudersi, basta amare.
Alessio Gelo
Composta domenica 6 dicembre 2009
Vota la poesia:
Scritta da: Alessio

La voce del cuore

Chiuso in queste gelide mura
e il cuor mio che parla
soffocato dal dolore,
disperso nel profondo vuoto,
imprigionato da una sofferenza atroce.
Piange, son lacrime pesanti,
amare e non volute.
Si chiede se ci sia un motivo,
se un giorno potrà rinascere,
continuare ad amare,
se potrà indossare quelle ali
che tanto sembravano adatte e perfette.
Tante domande che cadono pesanti come macigni
a cui non ci son risposte,
soltanto silenzi bagnati da lacrime.
Vota la poesia: