Scritta da: Alessia Salvetti

amore da stazione

Confuso tra i volti di chi aspetta, tra gli sguardi di chi cerca
Mezza vita a rincorrere un sogno, un cuore
Lì dove i pensieri e le paure vanno più veloce dei treni
Lì dove mille volti aspettano un arrivo o una partenza
Loro hanno deciso di restare, di far battere il cuore più veloce di un treno
Il loro amore è nato lì tra chi viene e chi và, passanti spettatori di un amore che ha deciso di restare.
Alessia Salvetti
Composta domenica 30 gennaio 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Alessia Salvetti
    Vorrei essere le tue speranze
    la cura ai tuoi dolori
    la penna dei tuoi pensieri
    il motivo dei toui sorrisi
    il motore dei tuoi battiti.
    Vorrei essere i tuoi sogni
    i tuoi dolci risvegli
    il fazzoletto per le tue lacrime.
    Vorrei regalarti un brivido.
    Vorrei sfiorare per un istante le tue labbra e sentire le tue mani su di me.
    Il destino ci ha voluti lontani.
    Ma le nostre fantasie vivranno eterni.
    Alessia Salvetti
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Alessia Salvetti
      Uguale.
      Cosa è uguale?
      Due numeri
      Due parole
      Due segni
      Due sogni
      Due cuori
      La sua anima è la tua
      La tua anima è la sua
      Due anime che si specchiano
      Una di fronte all'altra
      Una la metà dell'altra
      Due metà diverse che unite
      Sono uguali
      I suoi occhi e i tuoi
      Saper guardare lui
      Vuol dire guardare te
      E così per lui nei tuoi occhi
      Due anime diverse
      Diverse in ugual modo.
      Alessia Salvetti
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di