Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Alessandro Oteri

Adesso...

Adesso, non ti sento
tutto tace dolcemente,
ma davvero non mi pento,
io ti ho amato veramente;

Già lo so che soffriremo,
come il sole fa al tramonto,
piangeremo e grideremo,
ma mi sento quasi pronto;

L'importante è dire il vero
lo abbiam fatto, solo adesso
non ti andava come ero
ci diranno, avviene spesso;

Solo un ora sembra un anno,
passa piano e fa soffrire
anche i sogni moriranno
questo solo voglio dire

io ti ho amata
con il cuore...
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Alessandro Oteri
    Quando la pioggia cade, bagna tutto,
    Tutto assume nuove sembianze,
    La strada è lucida e riflette il nero del cielo,
    così ogni essere vivente cerca riparo,
    una macchina, un balcone, una foglia
    basta poco anche solo una parola;
    Ma non tutti trovano riparo, alcuni, restano scoperti,
    in balia dell’acqua,
    devono resistere, ed aspettare che:
    torni il sole ad asciugare i loro animi;
    ma sanno che: prima o poi,
    tornerà la pioggia,
    e il loro destino sarà ancora una volta quello:
    bagnarsi, resistere, aspettare;
    aspettare ancora una volta che torni il sole.

    Quando un uomo soffre cerca riparo
    E cerca di comunicarlo a qualcuno…
    Ma spesso la pioggia; continua a cadere.
    Vota la poesia: Commenta