Area Riservata

Poesie di Alessandro Guglielman




Sognatore

Colmo momenti pensanti in balia degli eventi,
descrivo questa strana confusione
che cavalca le ali della mia percezione.
Colgo tutto ciò che l'aria mi ispira,
scaglio di getto l'odor della mia emozione vera.
Dubbi e perplessità porto sulle spalle,
sorriso e vita tengo nel mio gran fium che scende a valle;
spero di crear un soffio di interesse nel profondo della mia parola,
mentre la mia mente è ancora lì che vola.
-- Alessandro Guglielman (scheda)
Dedica:
A mia madre.
Ha partecipato al concorso
Come un granello di Sabbia

Vissero

L'aria è rivestita da una quiete accogliente,
sole e luna giocano a nascondino
e una coppia di baci si gode il passaggio.
I tuoi occhi vivono nei miei e nel presente,
non sente solitudine il destino.
L'amore corre su prati vivaci,
continuando voglioso il suo viaggio.
Mai si placa il desiderio di te,
e vive il sogno,
nei passi felici delle ore.
-- Alessandro Guglielman (scheda)
Ha partecipato al concorso
Come un granello di Sabbia

Urlando invano

La città delle società,
racchiude in un'onda nera,
i suoi meschini cittadini;
mentre fuori dalle sue salde mura,
un mare senza possibilità,
si riempie di lacrime innocenti.
-- Alessandro Guglielman (scheda)
Ha partecipato al concorso
Come un granello di Sabbia