Area Riservata

Poesie di Alessandro Grilli


poesia postata da: knight pure soul, in Poesie (Poesie personali)

Mi hai illuso

E davanti a me vidi il baratro,
e l'unico mio desiderio era buttarmi,
l'oblio era tutto ciò che volevo;
solo una mano mi invitò a desistere,
cedetti a quella mano, a quegli occhi,
a quelle labbra;
ma, lentamente, come sempre,
quella mano, quelle labbra, quegli occhi,
mi spinsero di nuovo davanti al baratro,
e nessun'altra mano si mostro,
ed io caddi nel vuoto,
e mi unii all'oblio,
che mi chiamava,
prepotente ed implacabile,
verso la mia fine.
-- Alessandro Grilli (scheda)
Dedica:
Ad un mio amico che inaspettatamente si è rivelato non esserlo.


Fai pubblicità su questo sito »