Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Alessandro Bonfanti

Studente, nato giovedì 7 dicembre 1989 a Desio (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Alessandro Bonfanti

Alle persone più care

Delle volte ho paura
che qualche trabocchetto della vita ci possa separare,
che i nostri corpi prendano strade diverse e molto lontane;
ma poi ricordo
che il cuore che Dio mi ha donato ha un ampio ingresso,
ma è privo di uscite.
Perciò voi che in questi anni vi siete entrati
rimarrete lì per l'eternità.
Anche se le nostre strade ci proietteranno in ogni parte del mondo
le nostre anime resteranno sempre unite.
Nemmeno la morte riuscirà a dividerci
perché quando avrò bisogno di voi e voi di me
basterà restare un attimo in silenzio
per udire i nostri cuori che battono assieme
e il nostro sangue che si mescola,
diventando più vivo e forte,
pronto a superare ogni ostacolo
che la vita ci porrà davanti.
Perché al fianco di persone che ti vogliono bene
è possibile superare anche la più alta e ripida delle montagne.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Alessandro Bonfanti

    Quello che non potranno farti

    Se ti proibiscono di parlare,
    sussurra.
    Se non ti fanno guardare,
    ascolta.
    Se ti impediscono di ridere,
    ama.
    Se ti lasciano cadere,
    rialzati.
    Se ti costringono alla realtà,
    sogna.
    Se ti obbligano ad essere come loro,
    sii te stesso.
    Se ti tolgono la forza per camminare,
    vola.
    Perché a un uomo che ha ancora voglia di vivere
    non possono insegnare la morte.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Alessandro Bonfanti

      Mie ali

      Questa è una piccola poesia
      per ringraziare le mie ali più grandi.
      Con voi ho sorvolato le foreste dell'anima,
      con voi ho planato sopra il lago del cuore,
      con voi mi sono librato sopra le alte vette della felicità,
      senza di voi sarei rimasto a terra.
      Ora chiedetemi di volare in altri cieli,
      su altre distese,
      verso nuovi orizzonti
      ma non chiedetemi mai
      di rinunciare al vostro respiro
      perché è la cosa più bella che la vita mi ha dato.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Alessandro Bonfanti

        Controvento

        Il calore del sole sulla faccia,
        gli spruzzi salati sulla pelle
        ed i sussulti di questo mare che attraversano il corpo;
        poi il vento gonfia queste vele,
        l'acqua ci abbraccia e si apre intorno a noi per farci passare
        ed io sento la profondità
        di questa amicizia che riesce a farci camminare controvento
        su questa barca come in questa vita;
        poi ancora la notte ricopre la sabbia fredda dove siamo distesi
        e dove guardiamo questa luna e queste stelle
        che ancora per qualcuno
        non sono solo puntini bianchi sparsi nell'immensità del cielo.
        Con queste onde,
        con queste nuvole,
        con questa musica,
        con questa vita
        ho smesso per sempre di sentire
        e ascolto.
        Vota la poesia: Commenta