Virgilio

Scritta da: aleb

Visione

Lasciati andare. Abbandona il respiro.
Guardami.
Ho paura.
Sarai qui tra non molto.
Sentimi, senti le mie mani calde.
Senti le mie labbra sulle tue.
Illusione.
Occhi infuocati, eccitati;
un capriccio dell'anima.
Desiderio oscuro, incomprensibile.
Ora guarda il mio corpo.
Prendimi.
Scaldami.
Sento il tuo calore, sei vicino...
Illusione.
E intanto brucio.
Alessandra Brucchietti
Vota la poesia: Commenta