Scritta da: dody

Ricordi

I ricordi non si derubricano dalla memoria
perché essi sono l'effluvio dell'amicizia.
Sono frutti generosi.
Cuori che palpitano.
Fuochi che scaldano.
I ricordi vivono nel cerchio sempreverde della vita
perché sono linfa di continuità.
Essi non volano molto in alto
aspettano come gabbiani sullo scoglio!
Non scompaiono all'orizzonte
perché rappresentano la linea del bene.
I ricordi non rievocano soltanto il passato
perché vivono e si nutrono della luce presente.
Essi sono i colori dell'autunno e Tu il sorriso!
Alberto Scalfari
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: dody
    Sommessa la pioggia cade
    e una pace avvolge la sera.
    Timide gocce che giungono dall'infinito portando la novella d"un Dio d'amore.
    Un ticchettio malinconico, quasi noioso
    scende sopra un cespuglio di fiori blu:
    una lobelia di eleganza.
    Un ricordo senza tempo.
    Si adagia lieve sull'asfalto riarso dalla luce del giorno
    e una musica ritorna dai lontani lidi
    come un amore assopito,
    mai spento.
    Un gocciolio discreto, puro
    come delicati crespi capelli.
    Rintocchi di campana rompono il prodigio dell'acqua;
    poi riprende il suo defluire senza sosta
    verso l'immenso mare che ogni cosa inghiotte
    eccetto lo stame d'un grande amore.
    Alberto Scalfari
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di