Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Alberto Martini

Cucciola di comune solo l'ingenuo soprannome da me datoti

E dici di non esser bella... sei semplicemente magnifica.
E dici di non essere ingenua... sei dolcemente e teneramente, troppo ingenua e cara per non piacere.
E dici di non aver problemi... sei semplicemente splendida a preoccuparti di risolverli prima ch'io li venga a scoprire, perché io non mi preoccupi.
E dico di volerti bene e non mi credi un po per finta, ingenuamente per ricevere un complimento o un apprezzamento.
Sei magnificamente e splendidamente tenera e dolce come sei...
Vota la poesia: Commenta