Questo sito contribuisce alla audience di

Indovinelli


Scritto da: realtà
Mi senti di giorno, mi scansi la notte, poi senti un brivido, e chiudi le porte. Ti nascondi ovunque, ma ci sono comunque. Vorresti non più sentirmi, e con coraggio scacciarmi, ma in mia presenza, del coraggio sentirai solo mancanza. Poi suona il campanello, e cosa vedi di bello? Il tuo amico migliore, che entrando quasi fa bagliore, e con una busta di coraggio, come un forte raggio, riesce a scacciarmi, e tu a dimenticarmi, ricambiando al tuo amico, un grande omaggio, per il donato coraggio. Adesso al lettore, con grande furore, domanda resta, di cosa fu stata, la cosa scacciata.
Clicca qui per un suggerimento.
Vota l'indovinello: Commenta