Questo sito contribuisce alla audience di

I migliori indovinelli di Gianluca Cristadoro

Funzionario (Ingegnere), nato giovedì 15 agosto 1968 a Roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Gianluca Cristadoro
Eccoti finalmente! Ma gli invitati, esperti commensali, si sono abituati a vederti arrivare sempre per ultima o quasi... nonostante ciò sono tutti ben lieti di accoglierti, deliziosa nella tua veste multicolore, con indosso un mix di profumi freschi ed inebrianti. Ti stavano aspettando e come sempre tu non li hai delusi, tutti tranne quelli che proprio non ti digeriscono e, sdegnosamente, si negano alle tue seducenti profferte. Ad altri non vai propriamente a genio in versione "nature" e ti preferiscono più truccata e artefatta. Ma in fondo tu sei tagliata anche per questo...
Clicca qui per un suggerimento.
Vota l'indovinello: Commenta
    Scritto da: Gianluca Cristadoro
    Mai vidi più bianca, ampia e splendente schiera di fanti a difesa di antro, vestibolo di terra feconda. Mai vista di sì allegra parata più mi rallegrò il cuore, infondendomi gioia, serenità e amore.
    Clicca qui per un suggerimento.
    Vota l'indovinello: Commenta
      Scritto da: Gianluca Cristadoro
      Ti guardo, mi guardi. Ti osservo, mi osservi. Ti volto le spalle e tu fai lo stesso. Poi, rimossa l'offesa, torno a sorriderti e tu mi ritorni il piacere. Ti vengo incontro per abbracciarti e tu parimenti assecondi il mio slancio, ma quando veniamo a contatto un brivido inspiegabile corre di dentro. L'abbraccio è gelido e impersonale. Mi ritraggo e tutto torna a posto: io da un lato, tu dall'altro. Solo così possiamo andare d'accordo. Ognuno per i fatti suoi, ognuno nel suo mondo. Mondo e antimondo. Materia e antimateria.
      Vota l'indovinello: Commenta
        Scritto da: Gianluca Cristadoro
        Vede scorrere veloce su di sé la vita di mille genti irrequiete che s'ingannano d'avere una meta, per raggiungere la quale ricorrono a mezzi il più delle volte pesanti. Lei se ne fa carico, sostenendoli con coraggio e qualche acciacco, resistendo strenuamente al tempo e nel tempo.
        Clicca qui per un suggerimento.
        Vota l'indovinello: Commenta