Frasi di gennaio 2004



Ora ti racconto

Dormi, dormi
bimbo mio
che la mamma
è qui a vegliare.

Dormi e sogna

luna e stelle
che risplendono
sul mare.

Chiudi gli occhi
è tarda sera.
Dormi e sogna
primavera.

Senti il canto
delle fate
che accarezzano
i violini.

Questa notte
porteranno
baci e coccole
ai bambini.

Dalle nubi
gli angioletti
guarderanno
fin quaggiù.

Dormi, dormi
bimbo bello:
fa la nanna
anche Gesù.
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di