Frasi inserite da Samantha Avvelenata

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo e in Racconti.

Scritta da: Samantha Avvelenata
Evita, ti prego, di additare gli altri come falsi, di fare la morale ad ogni piè sospinto, di ergerti a giudice di sto cazzo. Evita, per favore, di sentirti un grand'uomo, di fare il paladino errante, di fingere di avere nobili sentimenti. Evita, ti supplico, di fingere di avere una vita, dei valori su cui contare e di esserci quando invece, sei il primo a darti alla fuga quando il "gioco si fa duro". Evita, abbi pietà, di far credere di avere rispetto, di metterti su di un piedistallo che ti sei autoassegnato, di scrivere a random "ti voglio bene" falsi come il cucco. E te lo chiedo in ginocchio, se puoi, evita anche di respirare. Da morto, se non altro, tutti si berranno le tue stronzate.
Composta sabato 8 settembre 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Samantha Avvelenata
    Sono arrabbiata, furiosa, incazzata, irosa. Ma non con te. Ce l'ho solo con me stessa. Perché non mi riesce. Anche se te lo meriteresti. Ma non mi riesce di esserlo con te. Per qualche strano meccanismo della mia mente contorta, tu resti comunque una persona da salvare. Da me, certo. Ma soprattutto da te stesso. Quindi non so più se il mio è amore. Perché non mi riesce di vederti come un seduttore. Bensì ti vedo più come un caso umano. E considera che non ho nemmeno la vocazione della crocerossina.
    Composta giovedì 25 ottobre 2012
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Samantha Avvelenata
      Lo sai, ormai mi conosci. Sai che dico sempre basta a tutto. Che ci provo. Ma che poi basta con noi non riesco mai a dirlo. Perché mettere distanza tra noi non mi riesce, distanziare il mio cuore dal tuo non è facile. E così io ritorno da te, con la voglia di fare pace e di raccontarti dolcemente tutto il mio amore. Di lasciartelo scivolare addosso come un abbraccio. Di lasciare sciogliere i dubbi, le incomprensioni, le liti come un fardello inutile da portare. Di essere solo io e te e niente altro. Di essere quel noi senza più il basta.
      Composta sabato 13 ottobre 2012
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di