Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da Raffaella Frese

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti e in Diario.

Scritta da: Raffaella Frese
E poi ti dicono che sei egoista, quando ferito e deluso "pensi solo a te stesso". Quando, amareggiato per aver donato il cuore, ricevi in cambio solo disprezzo e ipocrisia. Egoista, penso proprio di no! Il mio detto recita così: penso ora a me stesso, perché in precedenza nessuno ha pensato a me. Non penso che questo sia egoismo, penso che sia solo una "consapevolezza" acquistata dall'esperienza negativa, di una realtà troppo evidente e contorta. "In questo tempo imprescindibile di una vita austera".
Composta martedì 9 novembre 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Raffaella Frese
    Cos'è quel broncio? Eliminalo! La tristezza può farci cambiare e non vivere. Pensa a quello che hai e a quello che potrai avere riaccendendo il dono del sorriso e spegnendo il dispiacere nell'accettare e nell'accettarti così come sei. Nell'accettare che la vita nonostante tutto è meravigliosa se solo sappiamo renderla tale. Sorridi.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Raffaella Frese
      A volte nella vita ci scoraggiamo, ci perdiamo d'animo e cadiamo... ad un vicolo, persi. Non sappiamo che strada prendere. Confusi e afflitti dalle nostre frustrazioni, non sappiamo più cosa è giusto e cosa è sbagliato. Ma, in fondo, chi lo sa e chi può dirlo cos'è la cosa giusta e cos'è la cosa sbagliata! Molte volte nella vita dobbiamo fermarci per forza, è di obbligo ascoltare la nostra anima, dando credito non solo a ciò che ci circonda e alle ragioni che influenzano il nostro vivere. Bisogna fermarsi e ascoltare il richiamo del cuore. Seguirlo. Perché lui sa e saprà cosa fare. Non mente mai, e di rado sbaglia.
      Composta giovedì 18 marzo 2010
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Raffaella Frese
        Seduto su una panchina, un giorno capirai che sono state "solo scuse" quelle di non sentirti all'altezza e non vivere la vita fin in fondo, senza rimpianti. Sono state le paure a farti rinunciare a ciò che volevi davvero. Sono stati i limiti imposti dalla colpa di una ragione incoerente che non ha giudizio, né giustificazioni. Sono stati i timori di perdere, ma perdere cosa? Se hai già perso in anticipo avendo abbandonato i tuoi sogni! Capirai che tra mille rimpianti sei rimasto solo con la tua solitudine.
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Raffaella Frese
          Amo la vita, il suo rumore, il fracasso che s'interrompe sulle pareti della mia anima. Amo il sole e tutto ciò che i suoi raggi riescono ad illuminare. Amo le parole, quelle melodie che nascono dal cuore. Non butto mai la spugna, di fronte alle avversità delle complicanze. Ma nel mio "piccolo angolo" continuo a tenere duro. E, in ogni tentativo ci metto tutta me stessa, perché le cose belle e importanti non si ottengono se resti li fermo all'ultimo tentativo. Credo che la pioggia non mi impedisca di continuare a lottare e anche se sono quella lacrima che danza, che scende e che solca il cuore, sono anche la speranza del mio domani e sono quella forza che mi mantiene salda a ciò che credo. Ogni qualvolta dovessi andare... "resto", perché credo in qualcosa che la ragione stessa non sa comprendere.
          Vota la frase: Commenta