Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da Antonella Coletta

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Antonella Coletta
Buonanotte a te che ci pensi ancora. A quella casetta dei sogni che avevi costruito. Buonanotte ai respiri trattenuti, alle parole strette, alle lacrime versate, ai baci taciuti e sofferti. Buonanotte a chi è ferito, a chi vuole scappare, ma tanto lontano non va. Buonanotte a chi resta e diviene più forte. Buonanotte a chi più ama, da sempre.
Composta mercoledì 24 aprile 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Antonella Coletta
    Buonanotte. Notte a chi come me sogna ancora. Notte a chi come me ha la fortuna di avere amici veri al proprio fianco, e valori, e profumi buoni intorno. Notte a chi ha in grembo un semino, una gioia di vita nuova. Notte ai bimbi che viaggiano tra le stelle. Notte alle paure che troviamo riposo. Ai sospiri degli amanti, agli innamorati felici a quelli feriti. Notte anche a chi ci ha feriti, che il tempo porto in dono la quiete. Dolce notte mondo, riposa bene.
    Composta domenica 21 aprile 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Antonella Coletta
      Al di là di ogni mare in burrasca, di ogni pezzo di solitudine. Oltre le lacrime in cui affondare, oltre le paure e i silenzi. Al di là di tutto questo ci sei tu. Ci sei sempre tu. Che conti più di tutto il resto. Trasforma il dolore in un seme buono. Fà che ogni cosa un poco ti migliori.
      Composta domenica 21 aprile 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Antonella Coletta
        I veri miracoli sono fatti di gesti semplici, anime pulite e mani morbide. Sono impastati si silenzi e borotalco, di sorrisi e crema con cui riempire un bignè. È la vita un enorme, meraviglioso miracolo. I nostri respiri la tengono viva, i nostri sorrisi, le danno "animo". Vivi i piccoli miracoli di ogni singolo giorno. Credimi, accadono. Sei già tu un miracolo.
        Composta domenica 21 aprile 2013
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Antonella Coletta
          Buongiorno a questo primo sole, che scalda ossa e cuore. Buongiorno ai baci del mattino, ai cornetti morbidi e buoni, al giornale, al latte che bolle, ai biscotti!. Buongiorno a chi ha le ossa rotte, chi rattoppa il proprio cuore e a chi ha l'anima in mille pezzi. Buongiorno a chi non si stanca mai di sorridere, perché il sorriso è una vittoria, è un passaporto, per la gioia. Perché il sorriso è una porta che si apre, verso l'altro. È un incontro. Un motivo per star ancora di più col cuore, al mondo.
          Composta sabato 20 aprile 2013
          Vota la frase: Commenta