Scritta da: Alessandro Russo
Il tuo volto dolce e semplice rievoca in me sensazioni che pensavo di aver perduto...
La luce mi abbaglia! Ed il cuore sovrano, cede...
La lunga vita riesuma i ricordi dell'armonia dell'amore e tu, stabile mi imprigioni in una gabbia di domande...
l'animo forte lievita leggero sulla nave della fantasia che ignara prosegue.
La meta, forse già conosciuta, in lontananza appare sfuocata... lavorata forse dalle esperienze
Poi il tutto si conclude con la scelta...
o l'amore o la prigione...
Composta martedì 28 gennaio 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Alessandro Russo
    Il freddo è alle porte
    i cuori si riversano nel tepore dei propri amori ed il tacito ricordo, dimenticato nei giorni dell'anno, per magia riemerge e tutti si preparano così ad attenderlo
    Il dolce momento viene aspettato ma distratti e ansiosi non riusciamo a concepire il giusto significato: amore, solidarietà essenze primarie per l'essere
    Sta arrivando il natale!
    Corriamo ad esultare, in coro cantiamo e come in un sogno speriamo che tutto questo duri per sempre e non solo il 25 dicembre.
    Composta mercoledì 30 novembre 310
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di