Area Riservata

Frasi per chiedere scusa


frase postata da: Antonio Carmelo Graziano Caricati, in Frasi per ogni occasione (Frasi di Scuse)
Si il tempo è l'immancabile e inesorabile veritiero dì tutte le marachelle che hai subito e quelle che tu hai combinato credendoti sempre nella parte della ragione ma più delle volte esso ti delucida tante situazioni regresse e ti rendi conto che la vita continua sia nel bene che nel male.
Composta
sabato 30 novembre 2013
Riferimento:
Il tempo è l'immancabile ed inesorabile veritiero di ogni situazione.


frase postata da: Silvia Nelli, in Frasi per ogni occasione (Frasi di Scuse)
Probabilmente mi devo chiedere scusa, per tutte quelle volte che non ho pensato a me ma agli altri. Per tutte quelle volte che mi sono dimenticata quasi di esistere e ho dato spazio e priorità ad altri. Per tutte quelle volte che per non soffrire ho creduto ancora a parole senza fondo e senza concretezza, ritardando soltanto una fine già annunciata. Mi devo chiedere scusa per essermi, in alcuni casi amata troppo poco per amare troppo chi non meritava niente di me.
Composta
sabato 23 novembre 2013

frase postata da: Michelangelo (Milo) Da Pisa, in Frasi per ogni occasione (Frasi di Scuse)
Mi chiedo scusa per tutte le volte che non mi sono presentato agli appuntamenti con me stesso, per le promesse fattemi e mai mantenute, per aver rimandato il mio riscatto, per non aver mai trovato tempo da dedicarmi, per quando stavo male e non c'ero al mio fianco. Mi chiedo scusa se ho omesso di soccorrermi quando imploravo aiuto. Ero via da me, ma mi sono ritrovato.
Composta
martedì 12 novembre 2013

frase postata da: Edvania Paes, in Frasi per ogni occasione (Frasi di Scuse)
Chiedo scusa al sole, se qualche volta tengo abbassate le tapparelle. Chiedo scusa al cuore, se non riesco a darli serenità. Chiedo scusa al mare, se a volte non so ascoltarlo. Chiedo scusa all'anima, se la faccio penare. Chiedo scusa alla vita, se non la so vivere pienamente. Chiedo scusa, scusa, scusa. Infinite scuse al mondo, per tutte le volte che dovrei e non ho fatto. E anche per quelle che ho fatto quando non dovevo. Per tutte le parole omesse e quelle dette in più. Per tutte le volte che ho agito senza pensare. E per quelle che ho pensato senza agire. Chiedo scusa ai sentimenti, se non riesco a trattenerli e li lascio liberi, perché hanno bisogno di spazio, perché come me sono selvaggi e non possono vivere ingabbiati. Chiedo scusa ai pensieri, per tenerli sempre disordinati. Chiedo scusa, scusa, scusa. Infinite scuse a me.
Composta
mercoledì 28 agosto 2013


Fai pubblicità su questo sito »