Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Sonia Sacco

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Diario.

Scritta da: Shalimar
Lo definirei: vitale, sensuale, solare e caldo. Sì, hai capito bene, caldo. Aggiungerei forte, misterioso, gustoso e deciso e poi è eccitante, avvolgente e penetrante, insomma davvero un tipo unico. E tu, non pensare male, perché non sto parlando del tipo appena conosciuto, ma dell'unico compagno che non tradisce mai: il caffè.
Composta sabato 16 maggio 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Shalimar
    Buongiorno a te che hai rischiato di romperti come la più fragile delle porcellane. Buongiorno a te che per un attimo hai pensato di cedere ed invece alla fine hai reagito. Buongiorno a te che sei così forte nei momenti più inaspettati, che combatti da guerriera ogni volta che la vita ti mette alla prova, che reagisci ad ogni ombra che prova ad insinuarsi nella tua anima, con quel raggio di sole che da sempre ti porti dentro. Buongiorno a te che sei unica, perché sei luce per chiunque abbia voglia di guardarti dentro!
    Composta mercoledì 30 aprile 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Shalimar
      Buongiorno a te. Sì sì, proprio a te. A te che ti senti solo, depresso, stanco, malinconico, ferito. A te che non sai più dove prendere di nuovo la forza. Buongiorno a te che fino a poco tempo fa ridevi e poi hai smesso e non sai neanche tu perché, o forse è più facile non chiederselo. Buongiorno a te che eri una roccia, ormai sgretolata. Buongiorno a te che non sai più portare luce nella tua vita. Buongiorno a te che forse ami tutti, ma nessuno veramente. Buongiorno a te. Sì proprio a te, che di piccole cose sapevi sorridere, che vedevi i colori anche dove non c'erano. Buongiorno a te, che questo sole stamattina possa portare di nuovo un po' di calore nel tuo cuore. Questo è il mio augurio per te!
      Composta martedì 18 marzo 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Shalimar
        Buongiorno a te che ti stiracchi ancora pigro nel letto. Buongiorno a te che invece sei già uscito di casa. Buongiorno alla mamma che sveglia i suoi bimbi e gli prepara la colazione. Buongiorno al papà che torna a casa dal turno di notte. Buongiorno a te che guardi il cielo e sorseggi il tuo primo caffè. E buongiorno a te, che in mezzo a tante anime serene, aneli solo ad un po' di tranquillità. A te va il mio buongiorno più caro, e lo accompagno con un sorriso!
        Composta domenica 19 gennaio 2014
        Vota la frase: Commenta