Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Silvio Squillante

Studente universitario, nato venerdì 8 giugno 1990 a Nocera Inferiore (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo e in Racconti.

Scritta da: Silvio Squillante
La prima cosa che mi colpì quando ti incontrai furono le tue mani. Quel tipo di mani che quando le agiti mi ricordano quelle delle bambine, anche se sei tutt'altro che una bambina. Quelle che porti vicino alle labbra quando ridi. Sei così dolce. Sei così tu. Ed al giorno d'oggi non conosco niente di più difficile dell'essere sé stessi. Credo di amarti ed avrei dovuto dirtelo prima ma per parlarle avrei dovuto fermarti le mani, ma le mani delle bambine, quando si agitano, non vanno mai fermate.
Composta venerdì 24 gennaio 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvio Squillante
    Mi dissero che era il "nonostante tutto" a legare le persone. Gli esempi sono semplici: nonostante lui l'avesse tradita lei è rimasta con lui, nonostante lei abbia baciato un altro lui è restato con lei. Vogliamo chiamarlo amore? Se vuoi illuderti sì, fallo pure. Io la chiamo abitudine, paura di cambiare, paura di restare soli, paura di ritrovarsi un giovedì pomeriggio a chiedersi "qualcuno mi pensa?".
    Composta mercoledì 30 ottobre 2013
    Vota la frase: Commenta