Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Per questo nuovo anno che arriva smettete di chiedere a lui cosa regalarvi, ma fatevelo voi un bel regalo:
Regalatevi le "Palle" di ribellarvi a ciò che non va bene!
Regalatevi il "Coraggio" di dire ciò che pensate anche se scomodo!
Regalatevi la capacità di fregarvene degli altri e di pensare di più a voi stessi! Regalatevi pace e serenità liberandovi di chi è falso e ipocrita e vi resta vicino magari solo quando ha tempo e gli fa comodo!
Composta lunedì 29 dicembre 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Mi hai rotto le palle, mi hai esaurito ogni risorsa di pazienza e tolleranza! Mi hai portato a non essere più educata, calma e razionale. Mi hai fatto conoscere il peggio di me, quel peggio che nemmeno credevo di avere. È proprio vero che un buono quando è al limite sa essere peggio di un cattivo. Nessuna pietà e nessun ripensamento su chi vive di ipocrisia, falsità e incoerenza!
    Composta sabato 28 settembre 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Tra poco sarà Natale e io per questo anno non vorrei regali particolari, ma cose molto semplici: Ad esempio un lavoro, il diritto di poter far fronte alle spese quotidiane. Di potermi permettere almeno una settimana all'anno di vacanza, perché me lo merito se lavoro ogni giorno. Di dare un futuro ai miei figli, di aiutarli a costruire il loro domani. Di potermi svegliare al mattino senza quel peso di fallimento sul cuore. Poi se Babbo Natale proprio mi vuole bene prendesse Monti e tutti i suoi simili, li portasse con se al Polo Nord e se li tenesse per sempre.
      Composta martedì 5 novembre 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Se mi manchi? Si, mi manchi. Se ti penso? Si, ti penso. Se tornerei indietro? No! Non ritratterei mai, perché non meriti niente di ciò che hai avuto, di ciò che ho dato. Non meriti uno solo dei miei pensieri, delle mie parole. Non meriti di essere nel mio cuore, di appartenere ai miei pensieri. Non c'è un motivo o una spiegazione, ma semplicemente non meriti!
        Composta lunedì 30 dicembre 2013
        Vota la frase: Commenta