Pensieri di Silvana Stremiz

Nato martedì 12 luglio 1960 a Port Arthur (Canada)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Racconti.

Scritta da: Silvana Stremiz
Buon anno
a chi è appena nato e abbraccia l'anno
con il suo primo respiro e che davanti
ha un foglio bianco dove scrivere di sé.
Buon Anno
a chi ci sta lasciando con un abbraccio forte
auguro la serenità nell'anima, nel cuore.
Buon Anno
a chi sta "vivendo" con consapevolezza la vita
e a chi invece cerca una ragione di Vita.
Buon Anno e te che piangi o sorridi
Anzi Buon Anno a tutti voi.
Silvana Stremiz
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz
    Auguri di Buon Anno a chi è vicino a me,
    a chi ormai ho perso per strada,
    a chi per me è stato amico prezioso
    che mi ha dato in dono "l'ascolto"
    e un sorriso o un abbraccio,
    a chi mi ha regalato un sogno
    e a chi quel sogno se lo è ripreso.
    Auguri a chi mi ha aiutata a crescere "dentro"
    a chi mi ama o mi ha amato.
    Auguri a chi adesso non c'è più
    e vorrei raggiungere per stringere
    ancora un attimo a me.
    Auguri a tutti voi che mi leggete.
    Vi auguro un anno di gioia e serenità.
    Silvana Stremiz
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvana Stremiz
      Quando scartiamo un regalo
      ricordiamoci che c'è chi non lo scarterà
      e mentre abbracciamo i nostri cari
      c'è chi abbracci non riceverà
      e mentre serenamente viviamo il natale
      c'è chi il Natale non lo avrà.
      Se ricordiamo tutto questo
      ogni piccolo dono e ogni abbraccio
      avrà un senso profondo
      e chissà...
      magari saremo tutti un po' migliori
      e capiremo il valore di ciò che abbiamo
      e il Natale sarà finalmente magico.
      Buon Natale.
      Silvana Stremiz
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvana Stremiz
        Vorrei avere il potere di regalare per Natale
        ad ogni bimbo un sorriso, di restituire ad ogni madre
        suo figlio almeno per un abbraccio
        e di asciugare quelle lacrime di chi troppo ha perso,
        di accarezzare il cuore del disperato con un sogno
        e di regalare l'anima in tormento un po' di pace.

        Vorrei avere il potere di spegnere per Natale
        il rumore della guerra e il terrore dal volto
        di chi troppe volte la vita ha violentato.

        Vorrei trasformare la violenza in un abbraccio di pace
        dove colori, religioni e divergenze di ogni tipo
        possano danzare insieme la danza del rispetto
        formando un mondo migliore fatto di amore.

        Vorrei avere il potere di incartare l'amore
        e farlo arrivare fra le pareti della vostra anima
        per rendere tutto quanto un po' migliore.

        Vorrei avere il potere di regalare a tutti un mondo
        d'amore e un sereno Natale pieno di sogni.
        Silvana Stremiz
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di