Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: AlbaRosa
A te papà anche non sei più fisicamente accanto a me non esiste giorno in cui il mio pensiero non ti accarezzi e nel cuore la nostalgia e tanta, forte il desiderio di poterti accarezzare ancora una volta, mi conforta il dolore della tua mancanza solo la realtà che ho vissuto con te e la grande felicità di averti avuto come papà e voglio ricordarti così con gli occhi da bambina. Noi che non avevamo bisogno di tante parole ma con gli occhi lucidi ci accarezzavamo l'anima.
Composta mercoledì 19 marzo 2014
Vota la frase: Commenta