Scritta da: Nunzia Pascucci
Dolce notte a te che non dormi per i troppi pensieri. Dolce notte a te che sei innamorato e vivi una favola d'amore. Dolce notte a te che soffri in silenzio, a te che piangi, a te che speri in un domani migliore. Dolce notte a chi è malato ed e solo, a chi e in ospedale. Dolce notte a chi ha la persona che ama lontana e aspetta di abbracciarla. Dolce notte a te che leggi con l'augurio che ogni tuo desiderio si avveri.
Nunzia Pascucci
Composta lunedì 28 aprile 2014
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di