Frasi di Mena Lamb

Insegnante di educazione fisica, nato giovedì 16 ottobre 1958 a Salerno (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo e in Racconti.

A chi è stato buono e chi non lo è stato, chi c'è stato e chi non c'è stato mai, agli espansivi e agli stitici, a chi non si è evitato nulla e a chi ha evitato tutto, ai veri amici e ai tarocchi, agli assenti presenti e ai presenti assenti, a chi ha condiviso con il cuore e a chi si è corroso nell'anima, a chi non ha mai chiesto e donato molto e a chi ha chiesto troppo senza mai donare, ma è a quei pochi affetti autentici che dimorano nel mio cuore che dedico un pensiero speciale come dono: la nostra amicizia è un abito senza il quale mi sentirei nuda, quello specchio dove posso guardarmi senza trucco, quel continuo costante confrontarmi senza mai sentirmi sminuita. Ti voglio bene amica mia.
Mena Lamb
Composta martedì 10 dicembre 2013
Vota la frase: Commenta
    Buonanotte a chi puntualmente perde quell'attimo importante, a chi non lo perderebbe neanche a costo di farsi male, a chi pensa, come diceva mia nonna, "questo è il mio passo" e a chi invece affretta il passo per stare accanto a te, a chi pensa che il domani sia per forza il seguito di ieri e a chi invece crea le certezze del domani sulle concretezze dell'oggi, a chi non ci pensa ma si chiede perché non ci hai pensato tu, ed infine a chi non lesina un pensiero e sa che avrà sempre un mio pensiero! Al finale a te che mi hai sempre amata e che non lascerai mai che non mi rialzi per correre ancora insieme in quei viali dove nulla è dovuto e tutto è stato e sarà sempre voluto.
    Mena Lamb
    Composta lunedì 2 dicembre 2013
    Vota la frase: Commenta
      Stasera lascio un mio pensiero di sospensione in questo spazio dove si chiede all'utente "a cosa stai pensando" c'è sempre qualcosa a cui sto pensando che amo condividere, amo condividere il pensiero che di solito esce di getto per qualcosa di accaduto, qualcosa di sognato, qualcosa di bello, di meno bello, di atteso o di disatteso, frutto di una gioia o un dolore, flash su un fotogramma, riflessione su una immagine, risposta ad una provocazione, impulso irrefrenabile di fissare un palpito dell'anima o un'emozione del cuore, ricamo sul tessuto dell'anima che ne coglierà il senso, graffio su quello stesso tessuto che se ne sentirà, senza riscontro, destinatario. In questo spazio ho aperto le porte dell'anima e lasciato uscire il mio sentire, ho reso partecipi coloro che si sono avventurati sul mio profilo, del mio credo, delle mie convinzioni e delle mie contraddizioni, ho fatto tesoro delle risposte e imparato a confrontarmi, ho atteso quell'oltre che non può né deve fermarsi al salotto del web e consapevole che per molti diventa il solo modo per esserci ho smesso di di aspettarmi ciò che, giustamente oppure no, non può esserci. Stasera lascio un pensiero a chi conoscendomi sa che non smetterò di dipingere con il pennello intinto nei colori dell'anima, continuerò a dar voce ai miei pensieri ma ritornando al foglio e alla penna a punta sottile quella che sa come accarezzare lo spazio bianco lasciando sottili e delicate tracce di me. Buonanotte mondo.
      Mena Lamb
      Composta lunedì 2 dicembre 2013
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di