Io e te, lo stesso limpido sguardo profondo e sincero, la stessa fragile innocenza, io e te, mano nella mano sui sentieri della vita e passiamo momenti di gioia o di tristezza infinita, io e te lo stesso profumo d amore, lo stesso tenero palpito, lo stesso morbido giaciglio, io e te che corriamo dalla finestra per ammirare la luna e contare le stelle, io e te che ci inseguiamo nel prato e crolliamo per terra. io e te, madre e figlio.
Marina Lodi
Composta mercoledì 12 giugno 2013
Vota la frase: Commenta
    E proprio adesso
    che alzo al cielo il mio pargolo
    che il tuo pensiero punge il mio cuore

    Proprio adesso
    che l'inverno sta per arrivare all'esodo
    e un'altra primavera fa capolino fra le aiuole

    Proprio adesso,
    mi soffermo ancor più a pensare,
    a quanto tempo abbiamo passato a giocare,

    a quando mi parlavi della Luna e dei Pianeti e delle Stelle
    e quando mi correggevi perché la Erre la chiamavo Elle,

    a quando non aspettavo altro che tu tornassi
    e quando arrivavi mi nascondevo affinché tu mi cercassi,

    a quando la domenica mi portavi in campagna
    ed eravamo solo io, la mamma e te,
    e quando ad ogni nuova scoperta
    ti tempestavo di mille perché.

    E proprio adesso,
    che sono al tuo posto ed ho un mio bambino,
    vorrei che tu lo vedessi e mi fossi per sempre vicino.
    Marina Lodi
    Composta mercoledì 16 marzo 2011
    Vota la frase: Commenta
      Che i nostri occhi possano vedere nuove aurore ambrate,
      che le stelle del cielo veglino sul nostro cammino,
      che il profumo del mare accompagni le nostre anime innamorate,
      che quando il vento soffierà forte tu sarai a me vicino,
      che quando arriverà la sera ci faremo ancora gaie risate,
      e che con entusiasmo e amore vedremo crescere il nostro bambino.
      Marina Lodi
      Composta martedì 1 febbraio 2011
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di