Scritta da: Mariella Mulas
La tua mano, che stringeva la mia, mi ha accompagnato tra un sorriso e un tenero sguardo da piccola, poi hai continuato discretamente a osservarmi mentre crescevo e, severo e bonario, raccontarmi del futuro che in me s'affacciava, fin quando, stupito d'emozione, ecco la tua mano, lasciando la mia, che mi consegnava sposa... Ora i tuoi occhi stanchi, caro papà, si fermano spesso in ricordi che, insieme ai miei di te, ti fanno speciale passato ma ancor più speciale e fondamentale presente nella mia vita, Auguri adorato papà!
Mariella Mulas
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Mariella Mulas
    Troverai il giusto senso nel cogliere il sasso della paura e restituirlo Inciso di coraggio alla mano stolta, tu donna, tu gazzella impaurita, tu correrai nuovamente con passi decisi sulla via del tuo essere non più ammutolita. Non zittire labbra, esse sono megafono della tua anima calpestata, non fermare pensiero, esso vuole libertà di crescere, e mai lasciarsi morire tra  sguardi tuoi, e suoi, opachi.
    Mariella Mulas
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Mariella Mulas
      Luci soffuse
      piano seguono il tuo profilo.
      Tu, dormi
      ancora con lieve respiro,
      ed io immagino
      di apparir nel tuo sogno.
      Voglio amarti
      anche tra le pieghe
      della tua mente assopita...
      Avvertirai il mio sguardo,
      sentirai la mia voce
      e avrai caldo
      delle mie mani ardenti di carezze...
      ... e ti sveglierai,
      già tra le mie braccia.

      Buon San Valentino!
      Mariella Mulas
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di