Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Rita1
Un cuore ferito è difficile curarlo, non ci sono medicine, né dottori, c'è soltanto un barlume d'amore che potrà portarlo a un dolce tepore, quel tepore che davi tu. Partito, lontano, non torni più. Grazie per le gioie vissute, grazie per l'amore che ha nutrito questo cuore, rimarrai in eterno dentro me.
Composta mercoledì 11 maggio 2016
Vota la frase: Commenta