Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Ignazio Salvatore Basile

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Poesie.

Scritta da: albix
Dov'è quell'odore aspro di mandarini novelli e quel fumo acre di ciocchi a cuocere gli arrosti del cenone ambito?
Dove quel fumo di quelle case antiche e le umili donne avvolte negli scialli a mezzanotte?
C'è ancora quella piazza dove immemori dei pesi della vita ridevamo incoscienti mentre la scuola ci sembrava sospesa nel tempo?
Oggi mi scaldano il cuore quei ricordi di un Natale che non c'è più! Auguri per un Natale di sentimenti veri, anche a discapito di facili e superflui consumi!
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: albix
    Io mi ricordo quando, al solstizio d'inverno, danzavamo sotto le stelle per propiziarci il favore degli dei! Poi venne un Uomo, figlio dell'Unico, vero Dio! Ancora guardo il cielo sopra di me quando gli astri si congiungono a dicembre! Ma ora so Chi pregare per le debolezze dell'umanità e so Chi ringraziare per le bellezze del mondo!
    Vota la frase: Commenta