Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Giuseppe Cardullo

Canto e scrivo note , poesie e canzoni, nato mercoledì 12 maggio 1976 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Diario.

Avrai capito che mi piaci, il tuo sorriso irresistibile mi calamita verso di te, le campane sento suonare quando mi guardi, vorrei dirti che: mi piaci, ti abbini a me, il cielo è stellato se sei con me. Perdiamoci insieme in un'eterna danza, il tuo profumo lo sento a distanza, sento nel cuore l'amore che avanza, il mio amore adesso sei tu.
Composta sabato 31 ottobre 2015
Vota la frase: Commenta
    Ciao zia, oggi non è un giorno come un altro, è il tuo compleanno. Son passato dal tuo profilo, dall'emozione quasi perdo il filo, il tempo passa ma non scalfisce la tua bellezza, almeno per oggi dimentica ogni amarezza, fai uscire da dentro di te la tristezza. Tanti auguri a te, tanti auguri a te, te lo dico con dolcezza.
    Composta giovedì 29 ottobre 2015
    Vota la frase: Commenta
      Din don! Posso? Volevo farti gli auguri per il tuo compleanno, l'età varia di anno in anno, ridendo, scherzando e cantando, devo dire che sembri più piccola dell'età che porti, non ascoltar né burloni né sciocchi, ti diranno che oggi sei diventata più vecchia, scherzano! Perché in realtà ancor fai invidiare ogni stella, perché sei tu quella più bella.
      Composta giovedì 22 ottobre 2015
      Vota la frase: Commenta
        Ci vuole cervello per capire, orecchie per sentire, occhi per vedere, bocca per parlare, e cuore aperto per scegliere e saper valutare, amico mio. Di delusioni ne ho avute anch'io, mi son rialzato con la musica, con la scrittura, la poesia. Gli hai dato cuore e anima, ti ha lasciato e se n'è andata via. Rialzati, torna a vivere, lei non meritava un uomo come te, era marcia, materialista, egoista e opportunista, torna a camminare non perdere il presente e il futuro di vista.
        Composta martedì 20 ottobre 2015
        Vota la frase: Commenta