Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Giuseppe Bruno
Fermarsi... Fermarsi un attimo per scrutare dentro di noi, per capire quali sono i nostri sbagli che non vediamo mai. Sono qui, solo con me stesso, lontano da te, lontano dalla mia felicità. Vorrei sfiorarti, regalarti un sorriso, stringerti forte al mio cuore per farti sentire i suoi battiti di dolore, dolore per averti fatto soffrire. Farò di tutto per ridarti la spensieratezza e l'allegria che hai sepolto dentro di te, scaverò con le mie mani nude fino a tirarle fuori e quando ci sarò riuscito nei tuoi occhi tornerà quella luce che mi ha abbagliato la prima volta che ti ho ammirata.
Composta lunedì 30 novembre 2009
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Giuseppe Bruno
    Ritrovarsi solo, qui, in questa stanza buia, senza la luce del tuo sorriso... un sorriso che mi ha stregato, dal quale mi è difficile staccarmi.
    Quante notti sono passate ad aspettare, a sperare di incominciare una vita insieme... tante... troppe. Forse siamo troppo diversi, forse i 19 anni di differenza sono uno scoglio troppo grande, eppure pensavo che l'amore che ci ha tenuto insieme per più di 5 anni fosse un amore vero, dove due persone vanno contro tutto e tutti, contro i pregiudizi delle persone... due persone che si amano non devono per forza rientrare nei canoni stabiliti chissà da chi. Forse non è nemmeno questo, forse succede che arrivati a un certo punto uno dei due si rende conto che ha bisogno di altro, e quindi esco dalla tua vita in punta di piedi portando via con me i tanti momenti belli che mi hai regalato.
    Vota la frase: Commenta