Il tempo non cancella nulla che noi non vogliamo cancellare. Chi ci ama ci è accanto sempre è in noi in maniera indivisibile. Se ti penso so che ci sei anche quando non ti sento da tanto, sento tutto quello che mi circonda parte di me. Tempo spazio e luogo sono irrilevanti perché nonostante tutto quello che vediamo l'amore governa il mondo dobbiamo solo aprire mente, anima e corpo il resto verrà da solo se deve. Buona giornata a tutti.
Francesca Nucatolo
Composta lunedì 19 novembre 2012
Vota la frase: Commenta
    Il mio cuore è per te che ascolti i miei silenzi. Il mio cuore è per te che mi sei sempre accanto. Il mio cuore è per te che mi sostieni ed ami. Il mio cuore è per te quando mi gridi forte. Il mio cuore è per te in tutti i nostri giorni. Il mio cuore è per te da quando ti ho incontrato. Il mio cuore è sempre per te perché tutto quello che viviamo dal nostro primo incontro non è più solo mio ma è diventato nostro.
    Francesca Nucatolo
    Composta venerdì 9 novembre 2012
    Vota la frase: Commenta
      Ogni giorno è un regalo inaspettato, un miracolo un avvenimento che mi riempie di gioia, ed è come se rinascessi a nuova vita. Tutto intorno prende colore e si modifica da grigio a tutti i colori dell'arcobaleno messi insieme. Forse queste parole non esprimono perfettamente la meraviglia a cui assisto da quando ho deciso di affidarti la mia vita, ma sicuramente il mio sentire che è tuo da sempre riesce a dirti che sei tu che amo
      con tutto il mio cuore. Senti questo battito che vibra aprendosi a te per accettarti incondizionatamente e senza remore, perché tu mi hai salvato ed io abbandonandomi a te ti appartengo per sempre.
      Francesca Nucatolo
      Composta mercoledì 7 novembre 2012
      Vota la frase: Commenta
        Mi piacerebbe tanto stanotte, che queste mie parole diventassero note musicali. Le parole restano ferme dove le scrivi, colpiscono a volte uccidono, ma non si spandono nell'aria almeno in questa forma. Se invece ciò che esce dal mio cuore si trasformasse in musica, si spanderebbe nell'aria e volerebbe in cielo, cercandoti ovunque tu sia. Portate dal vento volerebbero libere e guarderebbero in ogni angolo della terra alla ricerca di te. Che gioia per loro dopo averti trovato circondarti e sussurrarti che io ti cerco, dicendoti che ti aspetto da una vita e che solo il ricongiungermi a te mi renderebbe felice. Avvicinandosi al tuo orecchio porterebbero il mio respiro, che farebbe sussultare il tuo cuore. Questa musica una volta riconosciuta ti passerebbe attraverso l'anima, che capirebbe all'istante chi è la sua padrona la parte mancante di te, completando il tuo io. Le mie parole stasera sono state lanciate nell'aria, ed ora tocca solo al fato renderle musica affinché arrivino a quella parte del mio cuore che manca all'appello da sempre.
        Francesca Nucatolo
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di