Pensieri di Enrico Giuffrida

Operatore Protezione Civile, nato domenica 14 luglio 1985 a Catania (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Racconti.

Scritta da: Enrico Giuffrida
Accogliamo con il cuore pien di giubilo, il Natale, la festa d'amore per eccellenza, in cui Dio, si fece uomo e venne ad abitare nel cuore di ognuno di noi. Che questa memorabile ricorrenza, possa apportare la vera e sincera letizia in ognuno di noi. Buon Natale a tutti voi e a chi vi cinge con grande stima, affetto sincero e amore.
Enrico Giuffrida
Composta martedì 24 dicembre 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Enrico Giuffrida
    Che la luce del Vero Natale risplenda e sia per noi guida essenziale nelle nostre attività di soccorso e che l'amore, principio cardine del Natale (motivo per cui Dio si fece uomo), possa ardere come fiamma viva nei nostri cuori, permettendoci di continuare a percorrere quella via maestra fondata sull'Amore verso il Prossimo e per cui la nostra stessa attività trova sorgente (ha motivo di esistere). Buon Natale a tutti voi e ai vostri affetti più cari.
    Enrico Giuffrida
    Composta lunedì 23 dicembre 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Enrico Giuffrida
      Sino adesso, pur vedendolo lì, in quella bara bianca, così come era la sua anima veramente pura, non me ne rendo conto. Non riesco a considerare mio cugino nel mondo dei morti. Rammento sempre il suo sorriso, le sue battute, i suoi capelli gellati e a volte un po' strani, i suoi scherzi, la sua grande abilità con l'elettronica. Non riesco a concepire il fatto che in breve momento di riposo, quel tempo per fumare una sigaretta, possa trasformarsi in una tragedia assurda. Non so se cosa c'è dopo la morte, ma sono convinto che lui è qui in mezzo a noi e purtroppo in un momento così così tragico ha compiuto un miracolo, quello che avrei voluto che accadesse per lieti eventi e non ieri, oggi. Caro Cugino io non ti dico addio, ti dico solo di entrare nei nostri cuori, di venire ad abitare in ognuno di noi. Siamo pronti ad accoglierti e guidaci sempre verso la gioia, l'amore e la pace, anche in momenti terribili come è questo.
      Enrico Giuffrida
      Composta domenica 10 novembre 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Enrico Giuffrida
        Una lieve brezza, la più temuta, quella che l'uomo ha sempre odiato e che, in un istante, come un semplice battito di ciglia, come quelle dei tuoi innocenti occhi, quella fiamma così lucente (forte di un giovane ricco di speranze, sogni, ricca di amore, umiltà, affetto, rispetto ), simbolo della tua esistenza, si è spenta per accendersi come lucerne nei cuori di chi ti conosceva, ti voleva bene, ti amava ed eri l'essenza della sua vita. Sta a chi come me, ha avuto in dono quella lucerna, renderla viva, alimentandola con il ricordo costante e vivo di te, farlo sentire sempre presente a chi ti generò e a chi ricevette in dono il tuo amore e nel medesimo tempo, non far avvertire la tua assenza fisica. Addio Antonio.
        Enrico Giuffrida
        Composta lunedì 11 novembre 2013
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di