Scritta da: Elisa Rasicci
Sono gelosa, lo ammetto. Al punto di non sopportare che tu possa esser anche soltanto nei pensieri di un'altra. Al punto di chiudermi in me stessa, se solo qualche altra ragazza si volta a guardarti per strada. A punto di voler scappare, con te, lontano da tutti e tutto. Ma poi penso a noi, a quel che siamo e saremo. Penso ai ti amo detto sotto un manto di stelle, agli abbracci che sanno di noi, e ai tuoi occhi in cui vedo soltanto il mio riflesso. È così da sempre, si ha paura di perdere ciò che si ama più di qualsiasi altra cosa mondo. Ma ho te accanto, da sempre. E avrò la tua mano intrecciata alla mia, per il resto della mia esistenza. Esistenza, che ho iniziato a chiamare 'vità da quando le nostre labbra si sono sfiorate per la prima volta.
Elisa Rasicci
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Elisa Rasicci
    Ho lottato con te. Ho lottato per noi, e per tutto ciò che abbiamo costruito. Ho lottato contro la cattiveria della gente, che ha inventato mille storie false su di noi. Ho lottato contro l'invidia di chi non riusciva a sopportare l'idea di noi due insieme. Ho lottato contro la falsità di alcuni, che davanti ci sorridevano e una volta lontani poi non facevano altro che parlar male di noi. Ho lottato contro chi ha provato a dividerci, convinto di poter avere la meglio col nostro amore. Ho lottato contro falsi amici, bugie e stupide insinuazioni. L'ho fatto per te, per noi e per quel che siamo insieme. E lo rifarei altre dieci, cento, mille altre volte ancora. Perché sei il senso di tutto ormai.
    Elisa Rasicci
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Elisa Rasicci
      Eccole qua, le mie paure che riaffiorano alla mente. Inesorabilmente. Paura di non essere abbastanza per te. Paura di non dimostrarti come vorrei, quanto ti amo e quanto sei indispensabile. Paura che tu un giorno possa svegliarti e decidere di non volermi più come compagna per la vita che verrà. Paura che ai tuoi occhi non possa esser più straordinaria, come invece ogni istante mi ripeti. Paura di non renderti orgoglioso di me. Paura di deluderti, constantemente. Paura che questa mia gelosia, forse troppo eccessiva, ti allontani da me. Paura che possa finire tutto, all'improvviso. Paura che possa esserci al mondo un'altra più bella, intelligente e simpatica di me. Paura che le tue braccia possano non stringermi più, un giorno. Paura di restare senza te, che sei tutto ormai. Ma poi penso che nessun'altra al mondo possa amarti come faccio io ogni attimo. Ma poi penso che io e te, ci siamo fatti una promessa. Restarci accanto sempre, perché due come noi non possono star separati.
      Elisa Rasicci
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di