Questo sito contribuisce alla audience di

Pensieri di Cinzia Coppola

Moglie e mamma a tempo pieno, nato venerdì 10 agosto 1979 a San Severo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Syndy Arts
Mi rivedo piccina
alta, graziosa e magrolina

in una veste gialla
sembravo quasi una farfalla

verso di voi m'incamminai
e le preziose fedi vi consegnai

Sceglieste me come damigella d'onore
vestendomi di purezza e di tanto candore

In quel cinque Agosto dell'ottantacinque
che ancora oggi lo si distingue

venticinque anni son trascorsi
e il vostro Amore non ha rimorsi

una promessa pronunciata all'altare
che per l'eternità vi sareste dovuti amare

Il prete benedì le fedi che tutt'ora portate
rendendole preziose e fortunate

Cade dagli occhi della sposa vestita di velo
una goccia d'emozione per un Amore vero

Due sposi attraversano una nebbia di candido riso
mentre si baciano guardandosi in viso

Oggi si ripromettono nuovamente l'Amore
in queste Nozze arricchite d'Argento colore

Per questi venticinque anni
trascorsi in armonia e senza affanni

che il vostro cammino sia sempre luminoso
vi giunge un'augurio assai fervido e brioso.
Composta giovedì 5 agosto 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Syndy Arts
    Si dice che quando ci lascia una persona cara, un pezzetto di noi se ne va via con lei...
    Quando si perde una piccola vita cresciuta nel grembo materno... ci si rende conto che era davvero l'anima della mamma e tale resterà... anche se si tratta di una piccolissima vita, il dolore della perdita di un figlio/a è talmente forte che tutto intorno sembra cessare... quando si sta per mettere al mondo un figlio la gioia è talmente infinita che riesci a renderti conto che gioia più grande non esiste... ma quando ancor prima di nascere ti viene portato via dalla sorte, quella gioia si tramuta in un dolore che va al di là di ogni aspettativa... ti annienta, ti fa morire dentro in un esplosione di angoscia che non ha limiti... non ti lascia il tempo di chiederti neppure il perché... io sono diventata mamma da poco... me la son vista veramente brutta... e posso benissimo capire il dolore di una mamma che ha perso un figlio/a... anche se so per certo che è molto più grande di quanto si possa immaginare... sono vicina al dolore di quella mamma che purtroppo sta piangendo per un angelo sceso solo di passaggio... con la consapevolezza che sicuramente le ali di quella piccola vita, daranno la forza alla sua mamma per potersi rialzare in volo su una strada meno tortuosa... un grandissimo abbraccio colmo di consolazione per tutti voi.
    Composta martedì 29 giugno 2010
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Syndy Arts
      Non esistono parole che possano colmare il dolore dei suoi famigliari... ma sono vicina alla famiglia... mi dispiace davvero tantissimo... Pietro era un grande e tale resterà... è da non credere ciò che è successo... a volte il destino è così crudele, che si fa davvero fatica a rendersi conto di quanto succede...
      ora sarai un Angelo guerriero!
      R.i.P. Pietro.
      Composta martedì 29 giugno 2010
      Vota la frase: Commenta