Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Carla Compierchio
Un attimo, fermati solo un attimo, "ascolta" il mio silenzio, guarda i miei occhi, osserva il mio viso, "studia" il mio sorriso.
Hai mai ascoltato il "rumore" dei miei sospiri quando ingoio e buttò giù i bocconi amari? (Ormai sono tanti).
Hai mai guardato le lacrime "sfuggite" e subito asciugate?
Hai mai provato ad entrare nel mio "mondo" dove ci sono un "turbinio" di emozioni che mai riuscirei a descrivere a parole.
Emozioni di un vissuto che non sempre riesco ad accettare (Sono umana, scusate).
Entraci, e togliti le scarpe! Solo allora potrai comprendere e mai più giudicare.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Carla Compierchio
    Lo so che quella che hai trovato non era una "stanza" in ordine.
    Ma hai voluto entrarci e con una "ramazza" fatta d'amore hai portato via le ragnatele dei cattivi ricordi, hai spalancato le finestre e l'aria viziata ha lasciato il posto ad una brezza che ha preso e prende via via un profumo sempre più fresco. Mi hai presentata alle stelle di cui una, la più bella, è accanto a me ed insieme continuiamo la ricerca di "cose belle".
    E adesso? Sei uscita troppo presto dalla stanza, forse non ne valeva la pena? Perché nessuno se ne va, se vale la pena restare.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Carla Compierchio
      Chi l'ha detto che l'abitudine è la tomba dell'amore?
      È così bello sapere che ci sei, vedere in te ogni giorno un dettaglio nuovo, vivere la quotidianità in maniera bella e speciale, come quando si cucina insieme, si guarda un film insieme, si cura il nostro campione insieme, si sogna insieme quel viaggio che mai perdiamo la speranza di fare (a proposito che ne dici di cambiare meta? Parigi ormai l'abbiamo "visitata"). La nostra non è abitudine, è "presenza" è costanza, non fanno l'amore le assenze strategiche, i trucchi e le bugie. All'amore serve essere ed esserci.
      E di questo ne sono certa: io ci sarò per te, come tu ci sarai per me. Non ci mancheremo e ne ci perderemo.
      E non è poi così difficile, si parte dalla base: prendersi per mano e non lasciarsi mai.
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Carla Compierchio
        Buongiorno a chi stanotte ha "aiutato", a chi ha sostenuto, a chi ha salvato, a chi ha reso felice, a chi ha guarito, protetto e custodito.
        Buongiorno a chi è "presenza" nei momenti difficili dell'altro.
        Buongiorno a chi sa dire grazie anche per le piccole cose che possiede, perché provengono dalla vita che è il più bel dono che Dio ci ha regalato.
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Carla Compierchio
          Con alcune persone pensavamo di fare "un viaggio insieme", invece ci si "imbarca" in un girotondo infinito che non ti fa raggiungere nessuna meta, come in un discorso sospeso. E resti lì a cercare di capire questa loro "immobilità" di emozioni in cui hanno cercato di trascinarti.
          E invece no, bisogna che ci si tiri fuori da questo posto che sembrava "rassicurante e comodo", due passi avanti, e poi ancora, lontano dall'illusione di riuscire a comprendere persone troppo complicate, perché la musica è melodia di strumenti, non note stonate.
          Vota la frase: Commenta