Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Antonio Curnetta
Buon anno a chi è solo e non per scelta, perché non ha nessuno e chiuderà come ogni sera le porte al mondo e andrà a dormire in compagnia solo dei ricordi. Buon anno agli ultimi, a quelli che non hanno nemmeno un letto in cui dormire o un tetto sotto cui ripararsi, e sperano che qualcuno si ricordi di loro. Se ci dimentichiamo di loro, non sarà un buon anno neanche per noi.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Antonio Curnetta
    Buon Natale a chi aspetta ancora di essere felice, ma non ha neppure idea di cosa possa renderlo felice. A chi guarda ancora indietro a ricordare i momenti felici. A chi ha capito che la felicità si trova solo guardando in avanti. A chi ha sacrificato troppo spesso la sua felicità per quella delle persone che amava. A chi si accontenterebbe anche di un po' di serenità, ma non trova neanche quella. A chi un tempo è stato felice, ma è durata troppo poco. A chi è stato felice e poi l'ha pagata cara. A chi pensava che in due fosse più facile essere felici, poi invece tutto si complica. A chi ha imparato a star bene da solo e ha capito che la felicità comincia proprio da lì. A chi ha capito che la felicità è solo un'eccezione e non la regola. A chi ha capito che non si può vivere sempre felici, ma bisogna sempre esser felici di vivere.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Antonio Curnetta
      Buongiorno a chi ha deciso di non aspettare. Che poi le cose arrivano quando non ci interessano più. E allora meglio rischiare subito. Buongiorno a chi non ha più pazienza. A chi ha capito che il tempo è prezioso e non si può inseguire un sogno per tutta la vita. Nessun sogno vale tutta una vita. Buongiorno a chi non vuole più guardare troppo lontano. A chi comincia a guardarsi intorno e capisce che poi non va così male. Buongiorno a chi vuole essere felice oggi. E domani chi se ne frega.
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Antonio Curnetta
        Buongiorno a chi lavora pure di domenica. A chi, invece, non lavora ma si alza presto perché la domenica è un gran giorno e non va sprecato dormendo. A chi di domenica non sa mai che fare. A chi saprebbe cosa fare ma, per principio, non fa nulla. A chi gli basta saper di non dover far nulla per essere di buonumore. A chi pensa che di domenica tutto è più buono: il caffè, il buongiorno e il bacio del risveglio. Perché domenica è sempre domenica.
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Antonio Curnetta
          Buongiorno a chi si sveglia con un "pensiero" fisso e lo vorrebbe abbracciare. A chi ha capito che i sogni più belli si fanno da svegli. A chi, anche oggi, ce la metterà tutta e se va male, pazienza, si sorride lo stesso! Buongiorno a chi, anche oggi, è disposto a imparare ma non a farsi insegnare. Buongiorno a chi s'aspetta molto e rimarrà deluso. A chi non s'aspetta niente e sarà sorpreso. Buongiorno alla vita che non è mai uguale, finché conservi nel cuore la voglia di amare.
          Vota la frase: Commenta