Pensieri di Antonella Coletta

Insegnante, nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Antonella Coletta
Non sei nulla di speciale. La colpa è tutta mia che in te ho letto male. Credevo nei tuoi occhi e in quel che non dicevano, in ciò che promettevano le tue mani. E mi son sbagliata. Sappilo. Adesso sì che ho capito l'errore. E correggo la mia anima, col colore rosso di baci e sangue, col caldo delle lacrime miste a sorrisi... e con la lucidità di dirlo. Tu sei altro. Tu non sei ciò che vedevo. Nulla proprio.
Antonella Coletta
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Antonella Coletta
    Come vivi, adesso, senza di noi? Urlalo, sussurralo che senza me stai bene, che il noi è finito, che in te io non ho più respiro. E spingi fuori da te, ancor più spietato. E fammi male in modo che forte forte io possa dimenticare. Ma come vivi dimmelo adesso. Come ti svegli senza me in te, come fai a sorridere, come respiri, senza fiato accanto? Dimmelo.
    Antonella Coletta
    Composta lunedì 18 febbraio 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Antonella Coletta
      Tu mi fai solo bene. Fai bene alla mia pelle, ai miei sorrisi, alla luce dei miei occhi che con te brillano, che attraverso te vedono meglio. Mi fai bene con le tue parole che mi accarezzano. Con le tue mani che sanno come sfiorarmi. Coi tuoi baci che bruciano fin dentro all'anima. Tu fai bene ai miei giorni, li rendi migliori.
      Antonella Coletta
      Composta lunedì 18 febbraio 2013
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di