Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: B. Summer
Ho attivato le mie difese così bene da pensare di detestarti, a volte. Ma quando un tuo dito tocca un corpo non mio, il mondo mi crolla addosso e devo fingere che non mi pesi sulle spalle. Venerdì, profumavi di pioggia e sigarette e stavo per abbracciarti, perché non desideravo altro. Mi sembrava il gesto più naturale del mondo, ma soprattutto, mi sentivo come se mi spettasse. E invece non sei mio. E in fondo al mio cuore, so che non sarò mai tua.
Vota la frase: Commenta