Scritta da: Mari ********
Sono le piccolezze che fanno provare nostalgia di un amore passato... degli sguardi, dei piccolissimi gesti ed è una sensazione strana in quei momenti passati con lui, ricordi solo che... il mondo si fermava, una sorta di magia improvvisa, quelle magie che si ricordano nei momenti in cui ti manca il sesso maschile che ti protegge dal mondo che non si ferma se non sei con qualcuno che dia folgore a quella magia. E viste le mie distanze tra cuore e amore tutto diventa oscuro, più superfluo. Il tempo diventa come dire... sprecato per passare le inutili sere di sempre, il mondo mi appare così piccolo... che guardando le altre ragazze come me noto subito la differenza tra me e loro. Eppure siamo così uguali noi donne... in cerca della favola, un po' permalose, gelose... un po' con il desiderio di diventare principessine... perché quando stai con qualcuno che ti ama lo chiami principe... e magari ti immagini fra qualche anno in una chiesetta con un vestito bianco ricoperto da un velo che nasconde la felicità di quel "sì, lo voglio..." e magari anche con cupido che dall'alto sussura "e vissero felici e contenti..." e quando ritorno a essere io, penso a quanto ognuno di noi abbia bisogno di una persona accanto che ci faccia volare oltre la realtà. Aiutami cupido.
Anonimo
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Sognatrice88
    Mi hai dato tanto... il tuo solo starmi accanto mi ha resa felice... Non ho niente di te ma vivrai sempre nei miei ricordi... Lui sapeva leggere la gente, sapeva capire me... ma non ascoltava il cuore. Lo metteva all'ultimo posto ed io al primo... Ti ho lasciato qualcosa che nessuna mai ti lascerà... ascoltalo e pensami... ascoltalo ma questa volta fallo con il cuore.
    Anonimo
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di